L’acceso all’impiego avviene nel rispetto della normativa e dei principi giuridici vigenti.

La Società ,per il reclutamento del personale , applica propri provvedimenti in tal senso, nel rispetto dei principi del d.lgs. 165/01 smi art. 35, c. 3, nonché tutte le disposizioni inerenti i limiti e divieti vigenti per gli enti locali.

A tale scopo, con delibera del C.d.A. del 07/06/2010 e delibera Assembleare del 07/06/2010, la Società ha adottato il “Regolamento per il reclutamento e la selezione del personale”.

La Società è stata costituita nel 2009 con una dotazione organica di n. 60 dipendenti assunti attraverso il processo di stabilizzazione degli Ex LSU. Successive implementazioni di risorse umane, ovvero ulteriori n. 9 dipendenti, sono avvenute attraverso una selezione pubblica, bando di selezione pubblica per titoli ed esami, ed il rispetto di quanto previsto da apposito Regolamento che prescrive le procedure per il reclutamento e la selezione del personale.

Relativamente alle modalità ed allo svolgimento della procedura selettiva, la Società segue le norme contenute in appositi Bandi di selezione pubblica, nelle disposizioni di legge e nel Regolamento per il reclutamento.

Il “Regolamento” disciplina le modalità di assunzione di personale a tempo indeterminato o determinato, in ottemperanza alle previsioni dell’art. 18, comma 2, del D.Lgs. 112/2008, convertito nella legge 133/2008, nel rispetto dei principi di trasparenza, pubblicità ed imparzialità.

Nel rispetto della Pubblicità e Trasparenza delle selezioni, ogni procedura rivolta alla copertura di una esigenza di personale a tempo determinato o a tempo indeterminato avviene previa pubblicazione di idoneo avviso sul sito informatico della Alghero In House s.r.l. ed anche solo per estratto, contenente gli estremi dell’avviso e la scadenza del termine per la presentazione delle domande, nell’Albo Pretorio del Comune di Alghero o, sempre per estratto, su un quotidiano locale e/o sito internet.
Le procedure di selezione potranno essere espletate non prima di 15 giorni dalla data di pubblicazione dell’avviso.
In ogni caso i colloqui e test di selezione devono avvenire in seduta pubblica. L’approvazione dell’avviso avviene tramite determinazione del Consiglio di Amministrazione della Società.

Il reclutamento del personale dipendente avviene attraverso procedure comparative selettive che si svolgono pubblicamente mediante le quali si accertano, secondo principi meritocratici, la professionalità, la capacità e le attitudini richieste per la tipologia di posizione da ricoprire.
La selezione è affidata ad una Commissione Giudicatrice nominata dal Consiglio di Amministrazione secondo criteri e modalità indicate nello stesso Regolamento.
Le prove di selezione consistono in colloqui e/o test teorico pratici, secondo quanto previsto nel Bando in virtù del profilo professionale necessario al fabbisogno di personale espresso dalla Società.
La selezione e la ricerca del personale potranno essere affidati anche ad un Ente specializzato, opportunamente individuato, con una procedura conforme al Regolamento che disciplina l’acquisizione di beni e servizi in economia.

 

Regolamento assunzione del personale>